La natura curriculare dell’alternanza scuola-lavoro in Italia: nuove sfide e prospettive per l’offerta formativa del secondo ciclo di istruzione

In Italia, le pratiche di alternanza scuola-lavoro (di seguito ASL), pur diffuse in moltissime scuole del secondo ciclo di istruzione, hanno inciso finora piuttosto poco nella quotidianità dell’offerta formativa e dell’organizzazione scolastica, non avendo avuto un carattere pienamente curriculare. Nonostante ciò, nell’ultimo decennio l’assunzione dell’ASL in una chiave pur prevalentemente orientativa e didattica ha contribuito a costruire delle condizioni utili per un suo utilizzo finalizzato allo sviluppo di un approccio per competenze e verso un nuovo rapporto tra autonomia scolastica e territorio, con potenziali ricadute anche di tipo occupazionale.
In questo contributo, dopo un richiamo all’evoluzione del modello italiano di ASL, vengono sintetizzati alcuni dati quantitativi e qualitativi volti a fornire un quadro d’insieme delle pratiche fin qui realizzate nelle scuole italiane, al fine di contestualizzare da un lato il cambiamento introdotto con l’ultima legge di riforma della scuola (n.107 del 2015) che ha reso l’alternanza obbligatoria per tutti gli studenti del secondo ciclo, dall’altro per valutarne le condizioni di efficacia e i possibili effetti a livello culturale, didattico e sociale.

Parole chiave: alternanza scuola-lavoro, apprendistato, educazione al lavoro, orientamento, tirocinio, work based  learning, situated learning.

LEGGI TUTTO l’articolo pubblicato alle pp. 31-48 in RICERCAZIONE Vol.n8 – Six-monthly Journal on Learning Research and Innovation in Education – June 2016.

Cliccando Download accetto di essere inserito nella newsletter di Giovani e comunità locali.

You have Successfully Subscribed!

Cliccando Download accetto di essere inserito nella newsletter di Giovani e comunità locali.

You have Successfully Subscribed!

Cliccando Download accetto di essere inserito nella newsletter di Giovani e comunità locali.

You have Successfully Subscribed!

Cliccando Download accetto di essere inserito nella newsletter di Giovani e comunità locali.

You have Successfully Subscribed!