Paolo Tomasin si è laureato in sociologia a Trento nel 1990. Successivamente ha effettuato il servizio civile internazionale in Brasile collaborando con una scuola di formazione a supporto dei movimenti popolari e sindacali. Rientrato in Italia nel 1995 ha lavorato per alcuni anni come ricercatore all’IRES FVG di Udine occupandosi di cooperazione sociale, immigrazione e altre tematiche socioeconomiche. Nel 2006 ha conseguito il dottorato di ricerca studiando la responsabilità sociale  d’impresa.
Attualmente è docente a contratto all’Università di Trieste e insegna all'Istituto Universitario Salesiano di Venezia (IUSVE). Svolge inoltre attività di ricerca socioeconomica, formazione e consulenza, collaborando con diversi enti pubblici e privati. Si occupa prevalentemente di politiche sociali, del lavoro e di terzo settore.
In riferimento alla condizione giovanile, ha coordinato alcune ricerche sociologiche su tematiche diverse: indagine sui giovani e la pace in Trentino (1997); indagini sull’abbandono scolastico in Friuli Venezia Giulia (2000); indagini sui bisogni e sui comportamenti degli adolescenti in contesti locali (2003; 2005); indagini sulle borse lavoro per adolescenti e giovani a rischio (2008).

Da un paio d’anni è coinvolto nell’implementazione e valutazione del Patto educativo territoriale promosso dal Progetto Giovani del Comune di San Vito al Tagliamento.

Lo stato dell'account di questo utente è Approvato

Cliccando Download accetto di essere inserito nella newsletter di Giovani e comunità locali.

You have Successfully Subscribed!